Detrazioni fiscali 65%

Con il decreto approvato il 31 maggio 2013 dal Consiglio dei ministri, il bonus sugli interventi che favoriscono il risparmio e la riqualificazione energetica sale dal 55% al 65%.

 I VANTAGGI DELLE 

NUOVE DETRAZIONI FISCALI 65%

 

Per le spese documentate volte al risparmio energentico sostenute a partire dal 1° luglio 2013 fino al 31 dicembre 2013 o fino al 31 dicembre 2014 (per le ristrutturazioni importanti dell’intero edificio), spetterà la detrazione dell’imposta lorda per una quota pari al 65% degli importi rimasti a carico del contribuente, ripartita in 10 quote annuali di pari importo. 

 


E’ un'ottima notizia per chi deve ristrutturare casa, sostituire i serramenti e gli infissi.Il risparmio è molto consistente, ma i tempi sono brevi. La proroga fino al 31 dicembre 2014 riguarda i condomini mentre per le singole abitazioni, il termine di scadenza è previsto per la fine di quest'anno.